WATER STRATEGY MAN DSS

WaterStrategyMan DSS è un completo sistema di supporto alle decisioni per le scelte in materia di pianificazione, allocazione dell'acqua e gestione dei servizi idrici. E' rivolto non solo ad agenzie ed enti istituzionali responsabili della pianificazione delle risorse, ma anche agli operatori che si occupano di servizi di gestione idrica integrata, in accordo con la Direttiva Europea 2000/60.

 
 

WaterStrategyMan DSS è in grado di schematizzare il sistema idrico di una intera regione attraverso una rete di nodi e collegamenti che rappresentano le utenze esistenti (agricole, industriali o domestiche), le risorse disponibili, sia naturali (ad es. fiumi, invasi, pozzi) che artificiali (ad. es. impianti di riutilizzo delle acque o impianti di desalinizzazione), gli impianti di trattamento delle acque reflue e di produzione di energia elettrica.

 

La modellazione della rete permette di stimare la quantità d'acqua necessaria per soddisfare la domanda esistente e futura, di determinare quali siano gli interventi più adatti da realizzare e in che tempi (ad es. la costruzione di nuovi impianti) e di valutarne l'incidenza in termini economici.

 
 

Interfaccia GIS

WSM DSS ha una interfaccia GIS che consente di schematizzare il sistema idrico della regione di applicazione. I diversi componenti vengono collegati tra loro con una serie di nodi e collegamenti che permettono lo scambio delle informazioni sulla disponibilità e la richiesta di acqua.

Le informazioni sui diversi componenti del sistema idrico vengono memorizzate e gestite dal GeoDatabase del sistema.

 
 

Water Availability Module

Il Water Availability Module ha il compito di valutare la quantità di acqua disponibile nel sistema idrico, che è possibile distribuire agli utenti. La valutazione include il calcolo della naturale ricarica ai corsi d'acqua, ai laghi e agli invasi artificiali e alle falde. Differenti scenari di precipitazioni e generazione dei deflussi superficiali possono essere creati, ad esempio per valutare gli effetti di eventuali cambiamenti climatici locali o globali.

 
 

Water Demand Module

Il Water Demand Module è responsabile della generazione dei possibili scenari di domanda della risorsa idrica da parte delle utenze. E' possibile valutare la crescita nei consumi domestici dovuta all'incremento della popolazione, sia stagionale che permanente, valutare la richiesta agricola sulla base del tipo di colture e delle precipitazioni, valutare la richiesta industriale e di produzione di energia elettrica. Inoltre, oltre agli utilizzi di consumo dell'acqua, WSM DSS considera anche gli utilizzi non di consumo, come ad esempio la produzione di energia idroelettrica, la navigazione o la protezione della fauna acquatica.

 
 1  2 
 
[ ND Web design ]  
realizzazione siti web